slider_startup_2
fondo2
fondo2
fondo3
fondo4

COME FUNZIONA

L’attività  svolta è quella di “Equity Crowdfunding”, sempre più diffusa a livello mondiale, che si caratterizza, rispetto ad altre forme di raccolta fondi (“funding”), dall’essere rivolta, on line,  ad un elevato numero di destinatari (“crowd”) offrendo strumenti partecipativi al capitale di rischio (“equity”, ad esempio quote di S.r.l. o azioni di S.p.A.) emesse da determinate tipologie di aziende.
Il portale può offrire alle Start up servizi professionali sia nella fase preparatoria e di lancio, sia nella fase della raccolta, sia, infine, in quella della gestione operativa delle attività di implementazione del progetto. Sulla Start up/PMI innovativa grava l’obbligo, insieme al gestore, di dare all’ investitore un business plan tipizzato al fine di fornire tutte le informazioni necessarie ad un investimento razionale.
Il portale fornirà altresì il supporto nella ricerca di investitori professionali interessati alla sottoscrizione della quota di capitale necessaria all’avvio della raccolta on line e, successivamente, la presentazione del progetto presso investitori, professionali e non, durante la fase di offerta.
Attraverso le relazioni consolidate dei gestori del portale si potrà coinvolgere nel percorso l’eccellenza imprenditoriale italiana, la ricerca, i progetti sociali, le università, gli incubatori aziendali ed il mondo professionale con l’obiettivo di offrire agli investitori progetti che siano comprensibili ed il più possibile coinvolgenti e visionari e garantire agli emittenti un percorso giuridico affidabile ante e post offerta. La partnership con Intermonte/Websim offre un’attività di marketing per la divulgazione e la pubblicazione di contenuti di carattere PUSH e PULL relativa ai progetti esposti dagli emittenti sul portale Investi-RE.

LE SINERGIE
Baldi Finance Srl potrà dare supporto alle Start up innovative nella redazione del Business Plan (ai sensi del regolamento Consob 18592/13) che sarà pubblicato sul portale. Fornirà altresì l’assistenza necessaria nella fase di on-going, successiva alla iniziale raccolta di capitale; nello specifico, potrà offrire supporto all’ avvio delle attività, all’ analisi strategica, alla predisposizione di piani industriali, alla valutazione sui sistemi di controllo ed alla compliance normativa e regolamentare.

Sviluppi futuri per la Start up: la quotazione in Borsa

La Start up, qualora dopo alcuni esercizi e grazie alle risorse raccolte tramite crowdfunding, ottenesse dei risultati importanti in termini di marginalità e avesse bisogno di ulteriori importanti risorse per sostenere il proprio sviluppo, potrebbe valutare il percorso di ammissione sul segmento AIM Italia di Borsa Italiana. Baldi & Partners Srl e le strutture ad esso collegate sono in grado di fornire tutta la consulenza e l’assistenza alle Start up che valutassero tale ricorso al mercato dei capitali, come la giusta e naturale evoluzione per sostenere la crescita.